• it
    • en
    • es
    • fr
    • de

Broncospasmo e Haloterapia

“Buongiorno,  il mio bambino di 7 anni ha da sempre problemi alle vie respiratorie con broncospasmo e in primavera attacchi d’asma occasionali. Siamo al 2 ciclo di aerosol salino.
Tra il primo  ciclo e questo ha avuto comunque bisogno di fare aerosol col cortisone perché la laringe era molto gonfia, col rischio di andare in crisi respiratoria. Può essere che la grotta di sale a lui secchi troppo in gola?
Grazie infinite
Cordiali saluti”

 

Salve. La stanza del sale è assolutamente indicata in chi è affetto da broncospasmo e ci sono studi che affermano che riducono (ma non annullano) in molti pazienti l’uso dei cortisonici per alcuni mesi dopo il ciclo di sedute. È una terapia complementare naturale che può essere usata in aiuto alla terapia medica tradizionale che rimane in caso di asma la terapia necessaria. Sul “seccare” le consiglio di idratare bene il piccolo prima e dopo la seduta. Saluti