Aerosal - Haloterapia, Grotta di Sale e Benessere. Il mare in una stanza.
Aerosalmed - unico e primo

 

TGCOM24 - Il tuo bimbo non respira bene? la "camera del sale" lo può aiutare

 

IMG02-04-2014 - Il tuo bimbo non respira bene? La "camera del sale" lo può aiutare Il trattamento di haloterapia, scientificamente provato, migliora la salute. In due settimane i primi miglioramenti. Il tuo bimbo soffre di problemi respiratori? Per aiutarlo a risolverli lo puoi sottoporre al trattamento haloterapico effettuato nella "camera del sale", un dispositivo medico che può aiutare a curare i sintomi di alcune malattie otorinolaringoiatriche. La validità del sistema Aerosal, che migliora la salute e qualità di vita dei bambini, è affermato da uno studio dell'università di Bari. I primi risultati sono visibili in sole due settimane. La ricerca è stata pubblicata dall'International Journal Pediatric Otorhinolaryngology ed è stata presentata durante il 7° Convegno Nazionale di Pediatria 'Medieterranea' in corso a Bari. I vantaggi di questo trattamento sono spiegati da Enrico Coletta, direttore medico di Aerosal. "I bambini dal punto di vista terapeutico possono godere dei vantaggi in una migliore espettorazione dovuta alla fluidificazione del muco che tendono ad accumulare per la loro condizione patologica. Il bambino riesce quindi ad emettere più facilmente il muco, in quelle situazioni in cui lo stesso è molto organizzato e denso, proprio perché si arricchisce di acqua". La qualità di vita dei bambini migliora - "C'è un miglioramento della qualità di vita in termini, per esempio, di miglioramento della qualità del sonno - ha proseguito Coletta-, ma soprattutto di minor durata della malattia e di riduzione delle recidive. Il bambino di conseguenza non perde quindi giorni di scuola e torna sui banchi in una condizione molto migliorata rispetto a prima". "In sole 2 settimane risultati soddisfacenti" - Nicola Quaranta, direttore del reparto di Otorinolaringoiatria dell’ospedale di Bari, ha illustrato i risultati dello studio. "La camera del sale di Aerosal che abbiamo studiato - ha spiegato - è caratterizzata dal fatto che c'è la possibilità di liberare nell'aria delle particelle di cloruro di sodio. Nella grotta, infatti, oltre alla presenza del sale sulle pareti, c'è un dispositivo medico che nebulizza le particelle di sale allo stesso modo di un Aerosol. Quindi in pratica i pazienti vivono in un ambiente salato e hanno la possibilità di inalare e di far venire in contatto le vie respiratorie con le particelle di cloruro di sodio". Rapidi gli effetti della terapia. "Abbiamo valutato la terapia in uno studio clinico che è durato dieci giorni - ha proseguito il professore -, e due settimane sono state sufficienti per ottenere risultati soddisfacenti soprattutto sul miglioramento uditivo dei bambini sottoposti a questa terapia". fonte: www.tgcom24.mediaset.it

 


PER APPROFONDIRE...

Potrebbero interessarti le seguenti sezioni del sito...

Aerosal - la grotta di sale - il mare in una stanza Aerosal - la grotta di sale - il mare in una stanza - I benefici del sale e Haloterapia Aerosal - la grotta di sale - il mare in una stanza
Haloterapia Aerosalmed I Benefici

Al mare, se si soggiorna in località caratterizzate da litoranei scogliosi, si ha la possibilità di inalare naturalmente la salsedine marina.

AEROSALMED, erogatore di aerosol salino a secco, è classificato secondo il paragrafo 3.3 dell'allegato 9 alla direttiva 93/42/CE e successive modifiche e integrazioni, regola 11 come Dispositivi medici di Classe IIa.

Le particelle di sale micronizzato e confezionato in ambiente controllato nel laboratorio dell'azienda e distribuito tramite l'erogatore di aerosol salino a secco, sono di dimensioni ideali per raggiungere tutte le sezioni delle vie respiratorie.


CONTINUA LA LETTURA...


CONTINUA LA LETTURA...


CONTINUA LA LETTURA...

 

 



Copyright © 2012 - Aerosal Divisione Medica srl - Via Gavardina 5/F1 - 25081 Bedizzole (BS) - Tel. 800 661 468 - info@aerosaldivisionemedica.it - P.IVA 03229340983