Aerosal - Haloterapia, Grotta di Sale e Benessere. Il mare in una stanza.
Aerosalmed - unico e primo

 

Camere del sale: solo se standardizzate

 

IMG04-06-2014 - L’haloterapia, la cura nelle delle ‘camere del sale’ può essere considerato un trattamento medico, in grado non solo di portare benessere ma di contribuire alla cura di alcune patologie otorinolaringoiatriche. Per assolvere a questa funzione le camere devono essere studiate, standardizzate e presentare determinate caratteristiche. Un processo che Aerosal®, dispositivo medico, ha seguito attenendosi a normative e studi biotecnologici. Si è parlato anche di questo al 101esimo congresso nazionale della Società italiana di otorinolaringologia – Sio, a Catania dal 28 al 31 maggio. “Esistono numerosi tipi di camere del sale nel mondo – spiega Matteo Gelardi, responsabile del Centro Rinologico del policlinico universitario di Bari – alcune anche molto belle esteticamente. Se ci riferiamo all’ambito medico, peró, dobbiamo riferirci a un dispositivo standardizzato: per grandezza, somministrazione di sostanza dal sistema nella sala, quantità di sale e numero di particelle erogate. Tutti elementi che vengono fuori da uno studio che va fatto precedentemente. Nel momento in cui sappiamo tutto questo, il sistema diventa un dispositivo medico fatto da un’azienda certificata con garanzie per il cliente, come Aerosal®”. Per essere definita terapia e non strumento di benessere, quindi, “la camera di sale deve rispettare alcune normative, attenersi a studi biotecnologici e ottenere certificazioni”, dice la dottoressa Serena Danti, bioingegnere. “Il dispositivo – aggiunge – deve essere controllato e standardizzato: deve essere riproducibile e sicuro per i pazienti, in modo che non dia nessun effetto collaterale e che sia efficace”. Le camere del sale Aerosal® sono state sperimentate su bambini in età prescolare affetti da ipertrofia adenotonsillare ma “speriamo che questo ci possa portare a studiare patologie con un peso specifico più alto, come asma e fibrosi cistica”, conclude Gelardi, che ricorda che le la terapia Aerosal® ”non è sostitutiva a quella ufficiale ma è sicuramente un ottimo coadiuvante per alcune patologie”. fonte: www.diresanita.it

 


PER APPROFONDIRE...

Potrebbero interessarti le seguenti sezioni del sito...

Aerosal - la grotta di sale - il mare in una stanza Aerosal - la grotta di sale - il mare in una stanza - I benefici del sale e Haloterapia Aerosal - la grotta di sale - il mare in una stanza
Haloterapia Aerosalmed I Benefici

Al mare, se si soggiorna in località caratterizzate da litoranei scogliosi, si ha la possibilità di inalare naturalmente la salsedine marina.

AEROSALMED, erogatore di aerosol salino a secco, è classificato secondo il paragrafo 3.3 dell'allegato 9 alla direttiva 93/42/CE e successive modifiche e integrazioni, regola 11 come Dispositivi medici di Classe IIa.

Le particelle di sale micronizzato e confezionato in ambiente controllato nel laboratorio dell'azienda e distribuito tramite l'erogatore di aerosol salino a secco, sono di dimensioni ideali per raggiungere tutte le sezioni delle vie respiratorie.


CONTINUA LA LETTURA...


CONTINUA LA LETTURA...


CONTINUA LA LETTURA...

 

 



Copyright © 2012 - Aerosal Divisione Medica srl - Via Gavardina 5/F1 - 25081 Bedizzole (BS) - Tel. 800 661 468 - info@aerosaldivisionemedica.it - P.IVA 03229340983