• it
    • en
    • es
    • fr
    • de

10 cose da sapere sulla Haloterapia
per una scelta consapevole

1.

L’Haloterapia è un rimedio naturale che consiste nell’inalazione di piccolissime particelle di sale, talmente piccole da raggiungere alte e basse vie respiratorie

2.

Pur essendo naturale ha delle controindicazioni, quindi non è adatta a chiunque. Diffidate dei centri che non vi fanno firmare il consenso informato per escludere le patologie controindicate

3.

Il sale inalato, per la tutela della vostra salute deve necessariamente essere di grado farmaceutico, ossia lo stesso sale contenuto nella soluzione fisiologica, ma senza acqua.

4.

É necessario per l’efficacia del trattamento un ciclo di almeno 10/12 sedute da eseguire una volta al giorno o per i piccolissimi a giorni alterni

5.

Il sale è un fluidificante naturale del catarro ,pertanto verso il terzo/quarto trattamento è possibile un aumento di secrezione (muco) e/o qualche linea di febbre

6.

É ideale ripetere il ciclo completo 10/12 sedute prima del cambio di stagione in quanto è fisiologico un calo delle difese immunitarie con conseguente aumento delle malattie stagionali respiratorie

7.

Sul mercato esistono vari sistemi per haloterapia, ma non sono tutti uguali. Per la tua sicurezza scegli di affidarti ad un centro che usa un metodo certificato dispositivo medico. Solo così avrai la sicurezza di un prodotto vigilato dal Ministero della Salute

8.

La seduta di haloterapia si effettua vestiti con le scarpe indossando una cuffia e dei copri scarpa che aiutano preservare l’igiene dell’ambiente

9.

L’effetto dell’haloterapia può essere paragonato a quello di un soggiorno al mare

10.

Ricorda che il sale hymalaiano non è considerato inalabile perché pieno d’impurità che con il tempo potrebbero avere effetti nocivi per la tua salute